Anguria, come capire quando è matura

Rated: , 0 Comments
Total hits: 104
Posted on: 06/19/18
L'anguria è l'alimento preferito di molte persone durante l'estate. Simbolo della bella stagione, è infatti un frutto particolarmente dissetante e rinfrescante ma perché sia buono deve essere giunto a una maturazione ideale. Alcuni suggerimenti dagli esperti aiutano a capire quando è matura e cercare di evitare così brutte sorprese.Per riconoscere un buon cocomero:in tanti "bussano" sulla buccia, e in effetti è un metodo che dà i suoi frutti: se restituisce un suono sordo, è il momento di mangiarlo mentre se il suono è tenue, significa che non è ancora maturo;la forma dell'anguria è importante: quella matura ha una buccia dura e simmetrica, priva di ammaccature, rientranze o protuberanze;il colore deve essere verde scuro e opaco, non lucido o brillante. In quest'ultimo caso, è ancora acerba;è importante soppesare il frutto, che deve risultare pesante in rapporto alla sua dimensione;un trucco è guardare la zona in cui l'anguria poggiava a terra durante la crescita: dovrebbe essere giallognola;anche l'olfatto può aiutare nella scelta del cocomero perfetto: se risulta profumato, significa che probabilmente sarà anche buono da mangiare.Questi sono i consigli per acquistare un'anguria giunta al giusto grado di maturazione ma chi volesse evitare imbarazzi al supermercato, perché magari si sente a disagio "bussando" al frutto o annusandolo, potrà sempre chiedere il parere del fruttivendolo, spesso e volentieri più esperto nel cogliere le differenze tra un prodotto maturo e uno acerbo. In questo modo, il rischio di sbagliare si riduce fino a zero.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?